fbpx
skip to Main Content

AGATHEA

VASO: 18

3,90

Valutato 0 su 5
(be the first to review)

Ultimi 4 disponibili

Consegna Piante solo su Palermo e vicinato. Abbiamo a cuore la salute delle nostre piante. Per questo consegniamo direttamente noi su Palermo e dintorni, evitando lunghi spostamenti.
Disponibile nei Garden Center:
GITTO GARDEN

Descrizione

La specie Agatea, nome scientifico Felicia Amelloides e conosciuta anche il nome comune di Margherita blu o Margherita azzurra, è una pianta a sviluppo arbustivo con meravigliosi fiori. L’ Agathea coelestis, appartenente al genere Felicia, è molto apprezzata per la sua fioritura, che permette di creare delle grandi aiuole, vere e proprie macchie di colore, in qualsiasi giardino. La fioritura della bella Agatea avviene nel periodo primaverile, quando su lunghi e ordinati steli si sviluppano tanti graziosi fiori di colore azzurro. Come detto, ricordano quelli della Margherita, e ben si prestano per la creazione di grandi o più piccole aiuole dove sistemare diverse piante arbustive con fioritura primaverile per seducenti mix di colori.

AGATHEA come curarsene?

Per godere a pieno della meravigliosa fioritura dell’Agatea è bene sistemare la pianta in luoghi molto soleggiati o al massimo di mezz’ombra. In presenza di tanta luce i fiori si svilupperanno e si apriranno senza problemi, che invece potrebbero sorgere quando la pianta è coltivata in luoghi dove prevale l’ombra.La Margherita blu è una pianta perenne, spesso coltivata come annuale, che sopporta bene anche le basse temperature. Non teme il freddo, ma qualche piccolo problema potrebbe sorgere quando il termometro arriva a toccare temperature vicine allo zero. Il substrato perfetto per la coltivazione della Margherita blu è composto da un terriccio molto soffice e ricco di sostanza organica, al quale aggiungere sempre una componente sabbiosa per evitare ristagni idrici e il conseguente marciume radicale. Le annaffiature devono essere regolari e controllate. L’Agatea resiste bene alla siccità, ma non tollera minimamente un terreno troppo umido. Durante le più calde stagioni si può procedere ad abbondante annaffiatura solo dopo che il substrato si è asciugato, mentre in inverno è bene ridurre drasticamente gli interventi.

DETTAGLI ULTERIORI:
VASO: 18
Acqua: 💧💧💧

Informazioni aggiuntive

AMBIENTE

GIARDINO

PIANTE

fiorite

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Leave a customer review
Back To Top