Callout piè di pagina: contenuto
COVID-19 l'impegno di Floral - Consegna Gratuita su Palermo con spesa minima 69€Shop OnlineScopri di più
Come Decorare Il Tuo Balcone

Come decorare il tuo balcone in primavera: le nostre 3 proposte

Come decorare il tuo balcone con l’arrivo della primavera? Con la nuova stagione cresce sempre più la voglia di vivere gli spazi all’aperto e quale migliore occasione del momento che stiamo vivendo per decorare il tuo balcone dedicandoti al giardinaggio?

Nel nostro balcone possiamo vivere momenti di relax, divertimento e comfort se arredato con stile, magari con dei vasi di tendenza e abbellito con i colori meravigliosi della natura.

I fiori per il balcone

Belli per gli occhi e per il cuore, i fiori riescono sempre a donare allegria ai tuoi spazi. Se non hai il pollice verde, niente paura, ci sono tantissime piante che puoi coltivare con facilità tra cui i gerani, i gelsomini, le potunie. Nel caso di quest’ultime, puoi davvero sbizzarrirti con le loro cascate di fiorellini fucsia, blu, bianchi, rossi, rosa, viola con la caratteristica forma ad imbuto che conferisce quell’aspetto ricadente che impreziosisce ogni spazio.

Per un richiamo un po’ esotico puoi allestire un angolo per i colorati hibiscus mentre per colori più tenui e delicati puoi optare per la lobularia che abbinata a legno e bianco garantisce un effetto provenzale.
Tra le altre piante fiorite che puoi mettere in balcone ti consigliamo: la fucsia, la verbena, la lantana, la begonia, il garofalo da talea.

Le piante sempreverdi

Per avere piante che rimangono verdi tutto l’anno per un balcone allegro in ogni stagione, aggiungi qualche pianta sempreverde da posizionare in vasi di terracotta da mettere negli angoli. Puoi scegliere tra la vasta scelta di agrumi come limoni, arance, mandarini cinesi, per avere anche dei frutti buoni da mangiare. Se invece ti interessa creare un effetto barriera naturale e proteggerti da occhi indiscreti, scegli il pittosporo o il metrosideros, piante adatte a creare le siepi. Adatto al balcone e ad una crescita spiccata dentro a grandi vasi, è l’oleandro.

Le piante rampicanti

Per decorare il tuo balcone, la soluzione può essere la soluzione per circondarsi di verde e creare dei veri e propri giardini orizzontali. La più comune è senza dubbio l’edera che cresce bene in inverno che estate ed è perfetta per aderire alle superfici.
Per un tocco di colore che viene dai tropici si può invece scegliere la dipladenia, pianta rampicante dai fiori molto belli che cresce rapidamente in autunno e primavera. Altra alternativa è la passiflora, pianta del centro e sud america, con fiori davvero spettacolari simili a delle stelle colorate. Infine potete scegliere un’altra pianta tropicale molto apprezzata e usata per decorare balconi, giardini e strade: la bouganville.

Le cure per le piante in primavera

Con l’arrivo della nuova stagione, si risveglia la natura e fanno capolino i primi insetti e parassiti che arrecano danni alle tue piante. Controlla sempre tutte le foglie e se noti dei funghi, stacca le foglie malate, togli quelle secche e cerca di fare dei trattamenti preventivi, usa dei buoni insetticidi e ricordati sempre di concimare le tue piante con regolarità per fornire tutti gli elementi nutritivi di cui hanno bisogno.

Desideri un consiglio, hai un’esigenza particolare oppure non sai come prenderti cura delle tue piante? Vieni a trovarci in negozio. Il nostro staff tecnico è sempre a tua disposizione per offrirti il massimo supporto.

Pulsante torna in alto
Apri la chat
1
cerchi aiuto?
Ciao, come possiamo aiutarti? 😊