Callout piè di pagina: contenuto
COVID-19 l'impegno di Floral - Consegna Gratuita su Palermo con spesa minima 69€Shop OnlineScopri di più
Coltivare Le Primule

Coltivare le primule: il risveglio della primavera

Coltivare le primule ti darà tanta soddisfazione poiché con i suoi colori vivaci, la primula è una pianta ornamentale che regala calore e allegria anche nel più grigio degli inverni. Quando arrivano le primule si sa è segnale che è alle porte la primavera. Infatti il suo nome deriva dal latino primus, e appunto preannuncia l’arrivo della bella stagione. 

Che cos'è?

Sono proprio i primissimi fiori dell’anno, coloratissimi e frizzanti, sono facilissimi da curare se riuscirete a seguire i giusti consigli per farle vivere a lungo. Sono originarie di varie zone dell’emisfero Settentrionale ma anche Asia, Oceania, Africa e America del Sud. Sapevi che esistono più di 500 specie diverse e altre centinaia di varietà?

Cosa simboleggia?

Nel linguaggio dei fiori, la primula è legata a tutto ciò che rappresenta speranza, rinascita, amicizia, giovinezza. Secondo una leggenda, la nascita della primula è dovuta a San Pietro che, facendo cadere le chiavi del paradiso sulla terra, fece nascere questo fiore. Infatti in alcune zone dell’Inghilterra è ancora chiamato bunch of keys, ovvero mazzo di chiavi.

Come prendersene cura?

  • Quando sono in vegetazione, innaffiale una volta al giorno senza bagnare direttamente le foglie e i fiori.
  • Evita i ristagni idrici e favorisci il drenaggio, assicurandoti che abbiano sufficiente terriccio.
  • Per favorire una crescita rigogliosa, utilizza un fertilizzante liquido per pianta da fiore ogni dieci giorni.

Dove tenerla?

  • Se le tieni in casa, fai in modo che siano posizionate in un luogo luminoso ma senza i raggi diretti del sole. 
  • Quando entrano nella fase di riposo estivo, trapiantale se puoi in terra in una posizione riparata dal sole, così rifioriranno la stagione successiva. 

Primula Acaulis

È la più comune tra le primule e la più diffusa nelle nostre case ed è molto semplice da curare. Perfetta nel balcone, se la temperatura è compresa tra i 10 e i 18 gradi, durante l’inverno può stare in pieno sole ed è buona regola tenerla in penombra con alte temperature. I suoi fiori sono piccoli e colorati e le foglie rugose di un verde brillante formano una rosetta. Intramontabile per decorare l’appartamento, un classico per bordare le aiuole. Le varietà disponibili nel nostro garden center sono blu zebrato, bordato, provenza e stiletto.

Primula Obconica

Con le sue foglie di un verde tenue e dai margini ondulati, i fiori dai colori vibranti e intensi, sono tra le più amate e diffuse per l’appartamento. La prolungata e rigogliosa fioritura le rende perfette per decorare a lungo i vostri luoghi preferiti. Ha un aspetto un po’ più rustico rispetto alla acaulis, raggiunge i 25-35 cm di altezza e i suoi steli sfiorano i 20 cm. Ha origini asiatiche, predilige temperature miti, non troppe elevate e comunque mai al di sotto dei 4°.

Primula Malacoides

Di origini cinesi, questa specie raggiunge un’altezza tra i 20 e 25 cm. Ha delle foglie verde pallido con i margini dentati e presenta delle nervature bianche. Comincia a fiorire a partire dal mese di gennaio, inondando l’ambiente di meravigliosi toni del  bianco, rosa, fucsia, rosso e lilla. Data la sua delicatezza è indicato tenerla lontano da fonti di calore e non esporla direttamente ai raggi solari. Con i suoi fiori molto colorati si presta benissimo alla decorazione degli interni.

Sapevi di tutte queste specie e varietà di primula? Se hai bisogno di ulteriori consigli su come coltivare le primule, vieni a trovarci. Nei nostri garden center abbiamo tante opzioni per poter decorare la tua casa con i colori della primavera, scoprile nei nostri punti vendita o naviga sul sito per trovare la varietà che più si adatta al tuo stile. 

Pulsante torna in alto
Apri la chat
1
cerchi aiuto?
Ciao, come possiamo aiutarti? 😊